Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Vilmos Guglielmo Aba Novak

Aba Novak Vilmos Guglielmo

Budapest 1894 / Budapest 1942

Pittore, Incisore, Decoratore
Biografia

Allievo della Scuola d’Arte di Budapest, inizia a lavorare sotto Adolf Fenyes e dal 1912 al 1914 studia al College of Fine Arts di Budapest, ove è allievo di Carol Ferenczy e Viktor Olgycey.

Tra il 1921 e il 1923 trascorre le sue estati con il gruppo di artisti a Szolnok e Baia Mare (Nagybánya) in Romania (Baia Mare School), esponendo i suoi lavori per la prima volta nel 1924.
Nel 1928 è inviato dall'Accademia ungherese con una borsa di studio a Roma, città nella quale diviene un rappresentante della Scuola Romana nella pittura ungherese.
Rimane a lungo in Italia,  partecipando a diverse mostre, tra le quali la Biennale di Venezia del 1936 e quella del 1940, dove è vincitore del Gran Premio per la Pittura, insieme a Felice Carena.

Va spesso anche a Parigi, dove espone, vincendo anche il Gran Premio della giuria al Salone Mondiale nel 1937.

Suoi sono gli affreschi per la chiesa cattolica romana di Jászszentandrás e per Hõsök Kapuja a Szeged, del 1936, suoi quelli del Mausoleo di Santo Stefano a Székesfehérvár e della chiesa al Városmajor, Budapest, del 1938.
Dal 1939 fino alla sua morte è docente presso la Facoltà di Belle Arti di Budapest.

La Galleria d'Arte Moderna di Genova conserva il dipinto "Il Circo".


Opere dell'autore Vilmos Guglielmo Aba Novak



 

Vuoi vendere un'opera di Vilmos Guglielmo Aba Novak?

 

Vuoi comprare un'opera di Vilmos Guglielmo Aba Novak?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3