Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Felice Abrami

Abrami Felice

Milano 1872 / Abbiate Guazzone - Varese 1919

Pittore
Biografia

da A. M. Comanducci ediz 1962
Nato a Milano nel 1872, morto ad Abbiate Guazzone il 7 Agosto 1919.
Seguì dapprima gli studi classici, che abbandonò per darsi alla pittura di paesaggio, dopo aver frequentato per alcuni anni l'Accademia di Brera e la scuola del nudo. Ebbe poi a maestro Filippo Carcano.
Alla Triennale di Milano, nel 1900, espose tre buoni quadri di paesaggio, attualmente presso la famiglia, che possiede quasi tutta la sua produzione artistica.
Con felice interpretazione riprodusse paesaggi della Brianza, strade della vecchia Milano e luoghi incantevoli dei laghi del Piemonte e della Lombardia. Trattò anche la figura e il ritratto.


Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
Castelletto Saleggio - Un secolo di pittura
H. Vollmer - Kunstlerlex  XX Jahr. - 1953


Opere dell'autore Felice Abrami



 

Vuoi vendere un'opera di Felice Abrami?

 

Vuoi comprare un'opera di Felice Abrami?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3