Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Pietro Bagatti Valsecchi

Bagatti Valsecchi Pietro

Milano 1802 / Milano 1864

Pittore, Miniaturista
Biografia

Nobile Pietro Bagatti Valsecchi

 

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Milano il 10 aprile 1802, morto a Milano il 27 novembre 1864. Si laureò in scienze e matematiche all'Università di Pavia; ma dedicò tutta la sua attività alla pittura, della quale trattò tutte le tecniche, affermandosi nella miniatura su avorio, smalto, porcellana e vetro. Partecipò a quasi tutte le Esposizioni tenute in quell'epoca in Italia e all'estero. Esistono di lui numerose opere, fra le quali: "Santa Tecla nell'arena dei leoni", vetrata nel Duomo di Milano e precisamente in una delle finestre della facciata; le vetrate della villa reale di Racconigi illustranti "la vita di Sant'Alberto"; una grande vetrata alla Biblioteca Ambrosiana di Milano raffigurante "Lucia Mondella che in abito da sposa attende alla Finestra l'arrivo di Renzo". Nella stessa Ambrosiana trovasi pure una pregevole raccolta di miniature, fra le quali le porcellane: "L'Apoteosi di Napoleone"; "Eva coi figli"; "Lo studio di Raffaello" e "La Maddalena" e "Nel deserto". Notevole fra tutte è la miniatura su avorio "Maria Stuarda che va al patibolo", nella quale sono rappresentati oltre cento personaggi. E' conservata a Milano dagli eredi dell'artista.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1908

Willard - History of modern italian art - 1902

Calmi - Arti del disegno - 1862

Schorns Kunstblatt - 1837


Opere dell'autore Pietro Bagatti Valsecchi



 

Vuoi vendere un'opera di Pietro Bagatti Valsecchi?

 

Vuoi comprare un'opera di Pietro Bagatti Valsecchi?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3