Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Luigi Bartolini

Bartolini Luigi

Cupramontana - Ancona 1892 / Roma 1963

Pittore, Incisore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Cupramontana (Marche) l'8 febbraio 1892. Vive a Roma. Trascorse la sua giovinezza a Roma, Siena e Firenze, frequentando Accademie di Belle Arti e sostando lungamente in Gallerie, Musei e Biblioteche. Nel 1914 incominciò ad incidere all'acquaforte nella quale è considerato oggi fra i migliori artisti d'Italia. Pittore, scrittore e polemista acceso, poeta, critico esuberante, ebbe contrasti rimasti famosi. Nel 1932 vinse a Firenze alla mostra della incisione il massimo premio diviso con Giorgio Morandi e Umberto Boccioni. Nel 1935 guadagnò il premio della Quadriennale Romana per la migliore incisione all'acquaforte. Nel 1942 ottenne il premio alla Biennale Veneziana per il bianco e nero. Le sue pitture a pennellate larghe e fastose di colore, di una immediatezza vivace, lo hanno portato oggi alla ribalta fra gli artisti più quotati. Fra le sue opere di pittura ricordiamo: "Il prosciuttino"; "La Camera di Anna Stickler"; "Periodo del Selvaggio". Varie opere recenti sono nella raccolta del comm. Finazzi di Bergamo. Fra le acqueforti (sono oltre duecento): "Le farfalle imbalsamate"; "La serie delle piante grasse"; "Lo scarabeo"; "Ricordo di una giornata di caccia"; "Il martin pescatore"; "Dolce immagine della morte". Alla IV Quadriennale Romana aveva esposto 14 pitture e 19 acqueforti. Invitato alla XXIV Biennale Veneziana (1948) espose cinque quadri e dieci acqueforti. Alla Quadriennale Romana 1948 sei quadri. Alla Biennale Veneziana 1950 erano in mostra ben 15 lavori fra disegni, acqueforti e guazzi. Alla VI Quadriennale esponeva nove quadri autopresentandosi con una prosa gustosissima e come al solito polemizzando con artisti, giurie e commissioni. Ha inciso dal 1912 più di un migliaio di lastre all'acquaforte. Recentemente sue stampe vennero acquistate anche dalla Galleria d'Arte Moderna di New York. Il Bartolini ha pubblicato una trentina di volumi di versi, di crtica e di aneddottica. E' accademico di S. Luca (1960) e cosio artista d'Onore degli "Incisori d'Italia".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962
L. Servolini - Dizionario illustrato incisori italiani moderni e contemporanei - Milano 1955
L. Servolini - Gli Incisori d'Italia - Milano 1960

H. Vollmer - Kunstlerlex - 1953

C. Ratta - Acqueforti e disegni di Luigi Bartolini - Bologna 1948

G. Marchiori - Luigi Bartolini - Milano 1936

Petrucci Bertocchi - Luigi Bartolini - Torino

Emporium - 1942

Galletti e Camesasca - Enciclopedia della pittura italiana


Opere dell'autore Luigi Bartolini



 

Vuoi vendere un'opera di Luigi Bartolini?

 

Vuoi comprare un'opera di Luigi Bartolini?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3