Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Elisabetta Benato Beltrami

Benato Beltrami Elisabetta

Padova 1813 / Padova 1888

Pittore, Miniaturista
Biografia

Pittrice

 

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nata in Padova nell'ottobre 1813, morta a Padova il 18 febbraio 1888. Studiò prima sotto la guida del Soldan, poscia all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Lasciò molti lavori ad olio ad acquarello, a pastello e in miniatura, inspirandosi al classicismo al quale si mantenne sempre fedele. Eseguì numerose copie di quadri celebri e molti ritratti. Tra le sue opere principali: "San Sebastiano", "Incontro di Petrarca con Laura"; "La Vergine col Bambino" e "La Maddalena", esposte all'Accademia di Belle Arti di Venezia nel 1855, "Atala"; "La Preghiera", eseguita per commissione dell'abate Meneghelli, attualmente al Museo Civico dove esistono pure "La modestia" e "L'invocazione"; "Malinconia; "La Deposizione dalla Croce", eseguita nel 1847 per la chiesa di Tribano (Bagnoli) pala d'altare per la parrocchia di S. Siro (Bagnoli). Fra i ritratti: "prof. Francesco Marzolo"; "abate G. Furlanetto", conservato nella Biblioteca del Seminario in Padova.

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1909

Pietrucci - Biografia degli artisti padovani


Opere dell'autore Elisabetta Benato Beltrami



 

Vuoi vendere un'opera di Elisabetta Benato Beltrami?

 

Vuoi comprare un'opera di Elisabetta Benato Beltrami?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3