Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Antonio Bianchini

Bianchini Antonio

Roma 1803 / Roma 1884

Pittore, Decoratore, Miniaturista
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Roma il 18 settembre 1803, morto a Roma il 27 febbraio 1884. Fu allievo di Domenico Corvi, di Tommaso Minardi e di Johann Friedrich Overbeck. Fu valente pittore, ancor più noto però come grecista, latinista e letterato. Nel 1848 fu membro e segretario del Consiglio dei Deputati dello Stato Romano. Fra i suoi quadri ad olio sparsi per le varie città d'Europa e d'America furono particolarmente ammirati "L'incontro della Vergine col Redentore" e il "San Giovanni De Rossi" grande pala d'altare che trovasi nella chiesa della Trinità dei Pellegrini in Roma. Restaurò, con Luigi Lais, la Galleria delle Carte Geografiche in Vaticano ed affrescò nella Cappella del Sacramento nella Cattedrale di Orvieto. Fu abile ritrattista, all'acquarello, ad olio e soprattutto in miniatura. Lasciò numerose opere che trovansi presso la vedova e il cui elenco può leggersi nella necrologia dedicatagli da Caledonio Ferrari pubblicata a Firenze nel 1884, presso i Successori Le Monnier.

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Opere dell'autore Antonio Bianchini



 

Vuoi vendere un'opera di Antonio Bianchini?

 

Vuoi comprare un'opera di Antonio Bianchini?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3