Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Ugo Ciapini

Ciapini Ugo

Firenze 1866 / ?

Scultore, Ceramista
Biografia

da Angelo De Gubernatis - Dizionario degli Artisti Italiani viventi - 1889

Scultore toscano, nato a Firenze il 16 febbraio 1866. Studiò all'Accademia di Belle Arti di questa città sotto il professor Augusto Rivalta; indi chiamato, per leva, sotto le armi, vi rimase due anni. Durante questo tempo, però, cominciò pure a lavorare, avendo egli eseguito il ritratto del proprio colonnello "G. B. Reghini", e di altri ufficiali. Eseguì poi due mezze figure assai buone: "Il beone" e "Il giuocatore di morra", espressive e modellate con sentimento e che furono vendute a Buenos Ayres. Alla Promotrice di Firenze negli anni 1885 e 1886 espose e vende "Il lupo perde il pelo e non il vizio", e "Il bacio". Fece pure un buon ritratto dell'artista drammatico "Alceste Corsini" e il busto di uno "Spagnuolo che fuma", oltre una statuetta "Soldato in marcia", che furono acquistati dal cavaliere Dioneo Tadolini per la riproduzione in ceramica. Quest'anno, il Ciapini, da poco ritornato dall'esercito, fu ammesso al concorso annuale dell'Accademia di Belle Arti per il premio di Lire 1000, e svolse in basso rilievo il tema: "La morte di Giulio Cesare". Di tale concorso si attende ancora il giudizio della Commissione giudicatrice.

Bibliografia

A De Gubernatis - Dizionario artisti italiani viventi - 1889


Opere dell'autore Ugo Ciapini



 

Vuoi vendere un'opera di Ugo Ciapini?

 

Vuoi comprare un'opera di Ugo Ciapini?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3