Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Angelo Comolli

Comolli Angelo

Milano 1863 / Morimondo - Milano 1949

Pittore, Decoratore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Milano nel 1863, morto a Morimondo il 24 giugno 1949. Figlio di Ambrogio Comolli. Decoratore, affreschista e restauratore distinto, allievo di Giuseppe Bertini all'Accademia di Brera. Eseguì, a Milano, tutte le decorazioni e gli affreschi della Casa di riposo per i musicisti; decorò il vestibolo e il salone del palazzo della Borsa; il salone della Camera di Commercio e varie sale del palazzo Chiesa. In quello di Santa Fé, grandi sue tele adornano lo scalone. A Valenza affrescò il palazzo Vaccari e la villa Gervaso; a Mantova il palazzo Valentini, ed eseguì i restauri della Loggia dei Mori nel palazzo Ducale. Nel 1930 dipinse, nel Palazzo di Giustizia a Varese, due affreschi, "La Legge" e "La Giustizia". Per vari anni fu insegnante, contemporaneamente, a Brera, nella Scuola Superiore d'ornato, e nella Scuola Femminile delle Patenti.


Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

E. Verga - Guida di Milano - Milano 1906

H. Vollmer - Kunstlerlex - 1953


Opere dell'autore Angelo Comolli



 

Vuoi vendere un'opera di Angelo Comolli?

 

Vuoi comprare un'opera di Angelo Comolli?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3