Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Francesco Dal Pozzo

Dal Pozzo Francesco

Bologna 1891 / Solbiate Olona - Varese 1983

Pittore, Scultore, Ceramista, Incisore, Mosaicista, Scenografo, Illustratore, Decoratore, Cartellonista
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Bologna nel 1891. Studiò scultura nell'Accademia della sua città. La sua attività ha inizio verso il 1920, e si è rivolta all'arte del libro, all'arte pubblicitaria e all'arte decorativa, con pannelli originali di sua composizione e ricamati da maestranze appostamente istruite. Ha esposto a tutte le mostre internazionali d'arte decorativa, riscuotendo consensi e guadagnando premi. Nel 1927 fu chiamato a far parte del corso insegnanti dell'Accademia di Belle Arti del Siam; e dopo un anno ritornò in Italia, con un copioso materiale di studio e con l'amore all'incisione su legno appresa dai Cinesi. Seguendo l'istintiva versatilità ha saltuariamente professato le varie tecniche della pittura, fra cui l'affresco ("Crocifissione" nella Chiesa di Antria di Arezzo), la tempera, il mosaico ("Stella Maris" a S. Fruttuoso di Camogli), la scenografia (scene e costumi per l'opera "Donata" del Maestro Scuderi alla Scala di Milano), ecc.  Espose alla XVII Biennale Veneziana una cartella di xilografie siamesi, e fu invitato alla I Quadriennale Romana, dove le sue xilografie ebbero lusinghieri consensi dalla critica. Ha partecipato a varie altre Biennali di Venezia, ad una Quadriennale di Roma, e tutte le Mostra Nazionali importanti. Espose pure, con mostre personali, a Bangkok e a Parigi (alla Bernheim Jeune ed al Salon d'Automne). In qualità di Segretario del Sindacato interprovinciale Belle Arti  e della Lombardia, dal 1939 al 1944, organizzò varie mostre regionali a Milano, ed una Nazionale al Palazzo dell'Arte a Milano. Attualmente vive a Milano ed a Camogli. Opere incisorie e di pittura furono acquistate dalla Raccolta Stampe del Castello di Milano, dal Comune di Bologna, dalla Biblioteca delle Biennali di Venezia, dal Comune di Genova, dal Comune di Camogli e di Chieti; ed inoltre da molte collezioni private.

 

Il suo dipinto Sole d'autunno a Camogli è conservato presso la  Galleria d'Arte Moderna di Genova.

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Secolo XX - Genova 1922

Lidel - Milano 1922

Daily Mail - Bangkok 1928


Opere dell'autore Francesco Dal Pozzo



 

Vuoi vendere un'opera di Francesco Dal Pozzo?

 

Vuoi comprare un'opera di Francesco Dal Pozzo?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3