Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Fabio Fabbi

Fabbi Fabio

Bologna 1861 / Casalecchio di Reno - Bologna 1945

Pittore, Scultore, Medaglista, Illustratore
Biografia

da A. M. Comanducci
Nato a Bologna il 18 luglio 1861. Fratello di Alberto Fabbi.
Frequentò i corsi di scultura a Firenze sotto la direzione di Augusto Rivalta e ottenne vari premi alle esposizioni dei saggi.
Dopo aver soggiornato a Parigi, Monaco di Baviera, Varsavia e soprattutto in Egitto, si dedicò interamente alla pittura e rivelò subito la sua abilità con tele di soggetto orientale.
Partecipò alla Mostra del Circolo degli Artisti a Firenze nel 1888, con "Donna araba"; "Un terrazzo ad Alessandria"; "Il vasaio"; "Vecchio mussulmano", lodati per la forza del colore e per la spiccata personalità.
Uno dei suoi quadri più ammirati fu "Contrasto", considerato il suo miglior lavoro.
Altre opere: "La morte di Anita Garibaldi" nel Museo del Risorgimento a Firenze; "La vendita di una schiava"; "Gli ebrei di Varsavia"; "Donne orientali"; "I sette peccati capitali"; "Mammina"; "Madonna della spiga"; "Cristo deriso"; "Testa di Cristo", premiata a Torino nel 1889.
Ha trattato anche la tempera e l'acquarello illustrando con questi ultimi l'«Eneide», l'«Iliade» e l'«Odissea».



Alberto Fabbi (bio)
Augusto Rivalta (bio)


Opere dell'autore Fabio Fabbi



 

Vuoi vendere un'opera di Fabio Fabbi?

 

Vuoi comprare un'opera di Fabio Fabbi?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3