Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Luigi Mauro Galli

Galli Luigi Mauro

Milano 1817 / Roma 1900

Pittore
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Milano il 15 gennaio 1820 morto a Roma nel settembre del 1900. All'Accademia di Brera fu discepolo di [/autore Luigi Sabatelli]Luigi Sabatelli[/autore] e di Francesco Hayez, poi andò in Inghilterra a perfezionarsi. Di carattere stravagante, non godette la fortuna che avrebbe meritato come artista, e morì povero e ignorato. La sua tecnica, pure risentendo della derivazione straniera, è, per incisività di disegno e per larghezza di fattura, assolutamente personale e italiana. Sue opere principali: "Fanciulla orientale"; "La fonte"; "Il medico"; "La biga"; "Autoritratto"; "Ritratto della regina Vittoria", bene riuscito; l'ispirato "Ritratto della baronessa Fini"; "Ritratto del principe Torlonia"; "Ritratto del pittore Carlo Ferrari"; "Composizione" e "La Fortuna", entrambe ospitate nella raccolta di Gustavo Botta a Milano; "Ritratto del pittore Edoardo Gioja"; "Madonnina"; "Sacra Famiglia", "Galatea", notevole per soavità di colore nella Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma. Alla Mostra del Ritratto tenuta in Roma nel 1912 figurò un ammirato "Ritratto di signora". Nella Galleria d'Arte Moderna di Milano sono conservati di lui "Studia" (bozzetto) e "Danzatrice turca".


Opere dell'autore Luigi Mauro Galli



 

Vuoi vendere un'opera di Luigi Mauro Galli?

 

Vuoi comprare un'opera di Luigi Mauro Galli?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3