Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Raffaele Mainella

Mainella Raffaele

Benevento 1856 / Lido di Venezia - Venezia 1941

Pittore, Incisore, Architetto, Decoratore
Biografia

da A. M. Comanducci
Nato a Benevento il 31 gennaio 1856.
Studiò all'Istituto di Belle Arti napoletano allora diretto da Domenico Morelli e Filippo Palizzi.
Visitò poi la Grecia, la Siria, la Palestina, l'Egitto riportandone studi e impressioni.
Acquarellista dalla tecnica tutta personale, si dedicò con fortuna al paesaggio, ed espose a Venezia, Monaco, Bruxelles, sempre con successo.
"Pescatore chioggiotto"; "Donna di Chioggia"; "Sul mare"; "Costumi veneziani"; "Una via di Chioggia"; "La pescheria di Chioggia", sono i suoi lavori più noti.
Alla Quinta Internazionale Veneziana fu incaricato di allestire la «sala del giornale».
Nella Galleria d'Arte Moderna di Roma trovasi il suo quadro "Mare morto", e la villa dei Gossleth de Seppi a Trieste è abbellita da varie sue decorazioni.
Per l'Esposizione di Venezia del 1907 il Mainella disegnò le quattro bissone del Corteo reale.



Domenico Morelli (bio)
Filippo Palizzi (bio)


Opere dell'autore Raffaele Mainella



 

Vuoi vendere un'opera di Raffaele Mainella?

 

Vuoi comprare un'opera di Raffaele Mainella?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3