Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Nicola Monti

Monti Nicola

Pistoia 1783 / Cortona - Arezzo 1854

Pittore, Decoratore
Biografia

da A.M. Comanducci

Nato a Pistoia nel 1783, morto a Cortona il 20 maggio 1854. Fece i suoi studi a Firenze, e si stabilì in quella città, dove dipinse un soffitto del Palazzo Pitti. Decorò di affreschi la Cattedrale di Pistoia. Nel 1818 andò in Polonia invitato da Paolo Cieszkovski, per decorare il suo palazzo e una chiesa. Ivi rimase due anni, durante i quali dipinse a fresco alcune sale del palazzo, e i soffitti, nei quali, in uno raffigurò "La nascita di Giove", e in un altro "Zefiro che invola Psiche". Andò a Varsavia e fu presentato al ministro dell'Istruzione pubblica che gli concesse uno studio nel suo palazzo, ordinandogli il "Ritratto dell'imperatore" e "re Alessandro I". Si conoscono inoltre di lui i ritratti di: "Giuseppe Cieszkovski, senatore"; di Giovanni Kanty"; "conte di Rivière Zatusky"; di "Paolo Cieszkovski"; di "Vincenzo conte Poletylo". Firmò le sue opere «Monti» oppure «Nicola Monti di Pistoia», e sulle opere che reputò migliori aggiunse la lettera «E» (l'iniziale di un nome, Eleonora, donna ch'egli amava). Viaggiò anche in Russia, e fu a Mosca e a Leningrado.


Opere dell'autore Nicola Monti



 

Vuoi vendere un'opera di Nicola Monti?

 

Vuoi comprare un'opera di Nicola Monti?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3