Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Mariano Rocchi

Rocchi Mariano

Perugia 1855 / Roma 1943

Pittore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Perugia l'8 settembre 1855. Studiò alle Accademie di Perugia, Roma e Napoli. Esordì nel 1889, all'Esposizione Internazionale di Parigi, e da allora si tenne sempre lontano dalle mostre, preferendo lavorare per propria soddisfazione e per commissione di privati. Si specializzò nell'acquarello, e particolarmente nella riproduzione di opere antiche. Ebbe perciò necessità di viaggiare molto. Per ben sette anni lavorò sotto la direzione del pittore inglese Sir Frederick Leighton. La sua produzione si trova nella massima parte in raccolte private delle due Americhe. Uno dei suoi migliori lavori, "Lo stradino ovvero il primo cittadino che lavora" (ad olio), attualmente si trova a New York ed ebbe ottima accoglienza dalla critica. Due grandi acquarelli, "Mercati a Perugia", si trovano uno a Vienna, l'altro a Monaco di Baviera, in raccolte private. Si citano altri due suoi lavori: "La lavandaia" e "Veduta della sala della Confraternita del Cambio ideata e dipinta da Pietro Vannucci detto il Perugino". Durante la sua laboriosa esistenza ha raccolto numerose opere di buoni pittori che conserva nella sua galleria privata in Roma.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Opere

Autoritratto 1873 - Fondazione Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci di Perugia


Opere dell'autore Mariano Rocchi



 

Vuoi vendere un'opera di Mariano Rocchi?

 

Vuoi comprare un'opera di Mariano Rocchi?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3