Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Demetrio Tabacco

Tabacco Demetrio

Torino 1886 / ?

Pittore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Torino il 7 maggio 1886. Frequentò per qualche tempo, a Torino, lo studio di Tommaso Ruffo. Esordì a Biella, nel 1921; espose in seguito suoi lavori a Torino, Vercelli, Novara e Tripoli. In quest'ultima città egli ebbe dimora dal 1916 al 1918, ritraendo con fedeltà i tipi ed aspetti di ambiente e di costume. Tratta il paesaggio, ma predilige la figura. Suoi principali dipinti sono: "Cavalieri arabi"; "Castello di Murzuk"; "Fantasia araba"; "Portatrici d'acqua"; "Pozzo arabo"; "Il mercato arabo"; "Musicisti ambulanti"; "La carovana"; "La preghiera nel deserto"; "Interno di moschea", nel quale egli ha sottolineato la sua valentia nella prospettiva.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1938


Opere dell'autore Demetrio Tabacco



 

Vuoi vendere un'opera di Demetrio Tabacco?

 

Vuoi comprare un'opera di Demetrio Tabacco?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3