Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Cesare Vianello

Vianello Cesare

Venezia 1862 / Venezia 1953

Pittore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Venezia. In un primo tempo dipinse quadri di costume e interni di ambienti; poi si dedicò alle vedute esterne rappresentandole con efficacia. Si citano di lui: "Notte di luna"; "La fine di un giorno"; "Ultimi riflessi"; "Sera di pioggia"; e, tra i primi lavori: "Bibliofili", acquistato dal defunto duca d'Aosta nel 1898, alla Esposizione Nazionale di Torino; "L'antiquario"; "Un violino"; "Un oggetto curioso"; "Una mostra interessante", questi due ultimi esposti alla Prima Quadriennale di Torino nel 1902 e "La Ca' d'oro (costumi veneziani)", esposto a quella Seconda Quadriennale nel 1908.

 

Partecipa alla Esposizione Nazionale d'Arte a Brera del 1916, con il dipinto "Milano vecchia", e del 1922, esponendovi il dipinto "Ora di riposo".

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962


Opere dell'autore Cesare Vianello



 

Vuoi vendere un'opera di Cesare Vianello?

 

Vuoi comprare un'opera di Cesare Vianello?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3