Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Salvatore Frangiamore

Aggiornamento archivio opere

I NOSTRI ARCHIVI

SALVATORE FRANGIAMORE

 

A 18 mesi dalla mostra monografica dedicata a Salvatore Frangiamore nel giugno 2015, in occasione dei 100 anni dalla scomparsa, la catalogazione delle sue opere si è nel frattempo arricchita.

Sono stati infatti ritrovati altri tre dipinti, dei quali non eravamo a conoscenza, le cui immagini sono state inserite nell'archivio del pittore.

 

Una scena di genere, "L'onomastico dello zio cardinale", soggetto ricorrente nella sua produzione e già inserito, senza immagine, nell'elenco opere n°144.

 

      

 

Un piccolo dipinto, olio su tavola, bozzetto o studio preparatorio per il "Piccoli ciociari alla fontana di Trevi" (n° 173).              

 

Un ritratto raffigurante un elegante e distinto signore seduto in poltrona, datato 1885, del quale le ricerche hanno portato solo a supposizioni sull'identità del gentiluomo ritratto e siamo fiduciosi che una qualche utile indicazione possa essere fornita da chi legge queste righe.

 

 

 

Consulta l'archivio opere Salvatore Frangiamore




To be born a painter is undoubtedly a rare privilege; but to be born an art lover and painting enthusiast is a bigger stroke of luck and – after all – not so rare. Indeed, a painter, as we know, has to deal with lights and colour tubes; with the plane surface of the canvas and the third (if not fourth) dimension; with reality as well as ideas; with both tradition and innovation. The “art lover”, on the other, hand has only to put himself in front of the painting and contemplate it – with admiration” Diego Valeri “Magia della pittura” catalogo VIII premio Michetti 1954