Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.
Nascere pittori è, certamente, un privilegio raro; ma più grande fortuna, e non poi così rara, è nascere amatori di pittura. Perchè il pittore, si sa, ha da combattere con la luce e coi tubetti dei colori; con la superficie piana della tela e con la terza (se non quarta) dimensione; con la realtà e con l'idea; con la tradizione e con la novità. Mentre l'amatore di pittura non ha che da mettersi davanti al quadro bell'e fatto, e contemplarlo, appunto, con amore. … Diego Valeri “Magia della pittura” catalogo VIII premio Michetti 1954

 

 

 

 

 

Da questa riflessione di Diego Valeri si dà un senso alla nascita di “ RECTA Galleria d'arte” 

 

L’amore e la passione per la pittura e la scultura, in particolare dell’’800 e ‘900, italiane ed internazionali, hanno indotto, nel 2010, Valter Benedetti ad aprire a Roma al 140 di Via dei Coronari “RECTA” Galleria d’Arte con lo scopo di farne una dinamica e sempre rinnovata esposizione di quadri e sculture di artisti dell’ottocento e del primo novecento, italiano e non.
Grande attenzione è data alla pittura dell’ottocento a Roma e nel Lazio, alle colonie di artisti stranieri, in particolare nordeuropei, nel periodo del Grand Tour, operanti in tutta la regione, da Olevano ad Anticoli Corrado e a Cervara, partendo dagli artisti Danesi con Christoffer Wilhelm Eckersberg, Peter Christian Thamsen Skovgaard e Bertel Thorvaldsen, al gruppo dei vedutisti tedeschi, quali Jacob Philipp Hackert e Johann Christian Reinhart, ai pittori d’Oltralpe ed al Prix de Roma.
La grande effervescenza ha portato alla formazione del Gruppo degli acquerellisti romani, alla società In Arte Libertas e alla nascita dei XXV della Campagna Romana.
Naturalmente non vengono trascurate le scuole regionali quali l’Ottocento Lombardo ed i suoi Scapigliati, l’Ottocento Napoletano con la Scuola di Posillipo e la Scuola di Resina, l’Ottocento Piemontese e quello Veneto, l’Ottocento Ligure e la Scuola Grigia e, naturalmente, l’Ottocento Toscano con i Macchiaioli, i post Macchiaioli e via via nel Novecento, con il Gruppo labronico ed i Pittori moderni della realtà.
Proseguendo nel Novecento, ecco le Avanguardie, le Correnti ed i Movimenti che hanno caratterizzato l’evoluzione della pittura e della scultura del Novecento Europeo, dall’Impressionismo all’Espressionismo ed all’Astrattismo, attraverso i Simbolisti, i Fauves, il Divisionismo, l’Art nouveau, il Cubismo, il Decadentismo, il Futurismo, il Dadaismo, il Suprematismo, la Metafisica, il Realismo magico, l’Iperealismo, la Pop Art ed il Surrealismo.
 

 

 

Sin qui perchè è nata RECTA Galleria d'arte, ma perchè RECTA ?

 

Per rendere nel nome omaggio alla via nella quale “nasce”.
Alla fine del ‘400 la via Recta costituiva una strada d’accesso rettilinea che conduceva direttamente alla Basilica di San Pietro, in Vaticano, passando nel dedalo dei vicoli della città medioevale. La strada fu realizzata in occasione della ristrutturazione della parte medioevale della città, voluta da Papa Sisto IV in occasione del Giubileo del 1475. La facilità con la quale questa via permetteva di traversare il Campo Marzio e raggiungere il Vaticano fece sì che i Pellegrini la preferissero ad altre , in essa sorse un fiorente commercio di rosari, immagini sacre e corone da cui poi l’attuale nome di Via dei Coronari. La storia ha fatto il suo corso e Via dei Coronari si è col tempo trasformata nella strada degli antiquari, rendendola non solo dal punto di vista co ed architettonico una delle vie più interessanti di Roma.

 

“RECTA” Galleria d'arte è interessata all’acquisto da privati di dipinti (olio, acquerello, tempera, disegno, pastello ecc) e sculture (bronzo, marmo, terracotta, legno, gesso, cera, ecc) Ottocento e Novecento italiano e internazionale. 

 

Garantendo la massima riservatezza e professionalità, possiamo fornire stime sia di singole opere, di intere collezioni, o di lasciti ereditari che “RECTA” Galleria d'arte può acquistare o di cui può curare la vendita prendendo i beni in affido (conto vendita). 

“RECTA” Galleria d'arte ricerca cataloghi di mostre ed esposizioni d'arte: monografici; Promotrici, Sindacali, Biennali, Quadriennali, Amatori e Cultori, ecc dal 1850 al 1950.

 

Per inviarci le opere che desiderate vendere potete:

   - inviare una mail a info@galleriarecta.it con i vostri contatti, la descrizione del dipinto o della scultura, le dimensioni e le eventuali notizie conosciute, allegando le immagini dell'opera.

   - inviare foto, dettagli e contatti per WhatsApp a Stefania Diamanti al numero 320 4190525

   - contattarci telefonicamente al numero 06 68808387

   - oppure compilare il modulo sottostante


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3