Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Capri (1876)

Blache Christian Virgilius (Aarhus 1838 / Copenaghen 1920)

Tecnica: Olio su tela
Misure: 24cm x 34cm

Opera firmata e datata in basso a destra: Ch. Blache 76


Christian Virgilius Blache

Blache Christian Virgilius

Blache Christian Virgilius (Aarhus 1838 / Copenaghen 1920)

Pittore

Frequenta l'Accademia di Belle Arti di Copenaghen, ed è allievo del pittore danese Carl Frederik Sørensen, molto conosciuto per le sue marine.
Esordisce nelle esposizioni pubbliche nel 1863 e, l'anno successivo, il Museo Reale di Copenaghen acquista un suo dipinto.
Quello stesso anno, 1864, entra nell'esercito ed in seguito dipinge scene relative alla sua esperienza bellica, non abbandonando però le piacevoli vedute marine, caratterizzate da uno stile fresco e rapido, che gli garantirà, per la piacevolezza della pittura, una grande popolarità.
Nel 1872 vince una borsa di studio dell'Accademia che gli permette di soggiornare due anni all'estero.
Visita così l'Olanda, la Francia, fermandosi a Parigi, l’Italia, della quale sono ben note le sue vedute meridionali e capresi, quindi passa da Vienna ed infine è in Germania, dove va a Dresda e a Berlino.
Blache è stato professore e membro dell'Accademia di Belle Arti nel 1890 e direttore della Esposizione di Charlottenborg nel 1907.
Oggi troviamo i suoi dipinti nei musei di Copenaghen e di Nottingham.
Due raffigurazioni della baia di Copenaghen del 1885 e del 1889, entrano a far parte della collezione del re Cristiano IX, e molti altri dipinti sono presenti nelle collezioni delle più importanti corti europee.



 

Desideri ulteriori informazioni sull'opera "Capri" di Christian Virgilius Blache?

Compila il modulo di contatto qui sotto


Per qualsiasi genere di informazioni puoi contattarci scrivendo alla nostra mail info@galleriarecta.it

Oppure puoi venirci a fare visita direttamente in galleria in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma