Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

I racconti del nonno (1888)

Costantini Giuseppe (Nola - Napoli 1843 / San Paolo Belsito - Napoli 1893)

Tecnica: Olio su tavola
Misure: 30cm x 20.5cm

Opera firmata e datata in basso a destra


Giuseppe Costantini

Costantini Giuseppe

Costantini Giuseppe (Nola - Napoli 1843 / San Paolo Belsito - Napoli 1893)

Pittore

A Napoli, dove è iscritto all' Istituto di Belle Arti, frequenta lo studio di Vincenzo Petrocelli.
La sua pittura rappresenta nella tipicità delle scene di genere il costume della vita napoletana, la quotidianità del popolo negli interni polverosi delle case dove ambienta bambini e vecchi in una riproduzione esatta di mobili, suppellettili e oggetti di uso quotidiano.
Nel 1870 torna a Nola per dirigere la locale Scuola di disegno, incarico che mantiene sino al 1893 quando viene colpito da un' infezione colerica che lo porta alla morte.
 
 
da A. M. Comanducci ediz 1962 
Nato a Nola l'8 giugno 1844 morto a San Paolo Belsito il 29 maggio 1894.  Studiò alla Accademia di Napoli, allievo di Giuseppe Mancinelli e si perfezionò seguendo i consigli di  Vincenzo Petrocelli. Predilesse il quadro di costumi napoletani e le scene di genere fiammingo.  Partecipò a varie esposizioni a Roma e a Napoli.  Il suo quadro "A sessant' anni" fu acquistato dal Re per la Galleria di Capodimonte.
Altri lavori: "La madre", "Post prandium" e "Un concerto", acquistati per la sede del Banco di Napoli; "Buontempone".



 

Desideri ulteriori informazioni sull'opera "I racconti del nonno" di Giuseppe Costantini?

Compila il modulo di contatto qui sotto


Per qualsiasi genere di informazioni puoi contattarci scrivendo alla nostra mail info@galleriarecta.it

Oppure puoi venirci a fare visita direttamente in galleria in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma