Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

In Sinagoga (1992)

Puthod Dolores (Milano 1934 / )

Tecnica: Olio su tela
Misure: 120cm x 100cm

Firmato in basso a destra: D. Puthod
A tergo: D. Puthod 92  "In Sinagoga"


Dolores Puthod

Puthod Dolores

Puthod Dolores (Milano 1934 / )

Pittore, Incisore, Scenografo, Decoratore

Pittrice
da Archivio Dolores Puthod: Cenni biografici
1934 Dolores Puthod nasce a Milano.
1951 Entra in scenografia al Teatro alla Scala come aiuto di Nicola Benois e collabora con Pablo Picasso, Giorgio De Chirico e Alberto Savinio.
1956 Si diploma alla Accademia di Belle Arti di Brera.
1978 Per conto del Teatro alla Scala esegue 8 dipinti di grandi dimensioni (4x3 metri) che compongono una mostra itinerante in tutto il mondo ottenendo premi e riconoscimenti da moltissimi musei e teatri.
1979 Il Vaticano le commissiona una tela ad olio di 4 metri per tre (definita in seguito profetica) riguardante l'ecumenismo e che raffigura i capi di tutte le chiese più importanti del mondo riuniti attorno a Paolo VI.
1980 Pubblica a favore dell'Unicef una famosa cartella litografica presentata in catalogo da Madre Teresa di Calcutta.
1983 Il primo ministro francese Pierre Mauroy la invita ad esporre all'Opera di Lille, all'Auditorim Ravel di Lione e in molte città francesi.
1984 Realizza una grande raccolta di dipinti ispirati alla Commedia dell'Arte che sarà esposta all'Ambasciata Italiana di Parigi e, invitata dal Ministere de la Culture de France al Conservatoire Superieure d'Art Dramatique e ad innumerevoli Maisons de la Culture in tutta la Francia. Nello stesso anno crea uno spettacolo itinerante in tutto il mondo insieme a Ferruccio Soleri l'Arlecchino del Piccolo Teatro di Milano.
1985 È invitata ad esporre a Valparaiso (Cile) per il 450esimo della città. In seguito espone a Viña del Mar e al Teatro Municipal di Santiago che acquisisce sue opere. Nello stesso anno è nominata Direttrice della Commissione Nazionale per il centenario di Carracci nella stessa città.
1987 L'Ambasciata Italiana e la città di Algeri la invitano ad esporre al Teatro IBN Khalduon per il 25esimo anniversario della Repubblica Algerina. La televisione di stato realizza un documentario su un affresco da lei dipinto nell'oasi di Ghardaia. La Maison de la Culture di Bourges realizza con la regia del Maestro, una storia sulla Commedia dell'Arte ispirata alle sue opere.
1988 Realizza il manifesto ed espone contemporaneamente in varie sedi della città a Strasburgo in occasione delle "Journees Italiennes".
1989 Il governo francese le commissiona un grande dipinto (11 metri per 3) in occasione del Bicentenario della Rivoluzione Francese che verrà presentato in anteprima al Castello Sforzesco di Milano per essere poi esposto in varie città europee.
1994 La Giorgio Mondadori Editore pubblica nella serie dei grandi Maestri il primo volume delle sue opere.
1997 È invitata d'onore e madrina insieme a Carla Fracci alla prima Biennale Internazionale dell'arte contemporanea di Firenze. Realizza per conto del Vaticano opere in vetro fusione e litografie originali che vengono presentate e esposte durante il grande concerto di Natale; in seguito alcuni esemplari sono acquisiti dal Museo Nazionale di Belle Arti di Malta, Museo Civico di Rende, Museo Civico di Taverna, Museo della Cattedrale di Mdina.
1998 Esegue un affresco di oltre 150 metri quadrati nella Sala Consiliare di Soveria Mannelli (Catanzaro). La Banca Commercio & Industria di Milano acquisisce svariate sue opere e la invita ad esporre nella sua sede.
1999 Realizza un'enorme tela di 60 metri lineari alta 3 ubicata negli spazi sottostanti il Teatro di Brescia. Il Pontificio Consiglio Interreligioso ordina una sua mostra itinerante "Searching for God" che verrà presentata in occasione del Giubileo alla presenza di Papa Giovanni Paolo II nell'Aula Nervi in Vaticano. Grande antologica a Palazzo Bonoris di Brescia. La Giorgio Mondadori Editore pubblica nella serie dei grandi Maestri il secondo volume delle sue opere.
2005 Con l'alto patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri espone un'importante mostra antologica a Villa Mazzotti di Chiari (Brescia).
2006 È invitata a Stoccolma alla S.ta Eugeniakyrkan con la mostra "Cercando Dio" con l'alto patrocinio del Vaticano.
2009 Col patrocinio del Ministero dei Beni Culturaliespone alla ex chiesa di San Francesco a Como.
2014 Viene realizzato un film sulla sua vita che rappresenta il suo infinito lavoro (oltre 5000 disegni e 3000 dipinti) che è presentato in occasione del suo 80esimo compleanno durante una mostra itinerante a Como in quattro sedi diverse, a Tradate in due, culminando a Montecarlo per l’Ambasciata d’Italia.
http://doloresputhod.it/pagina.php?cod=78



 

Desideri ulteriori informazioni sull'opera "In Sinagoga" di Dolores Puthod?

Compila il modulo di contatto qui sotto


Per qualsiasi genere di informazioni puoi contattarci scrivendo alla nostra mail info@galleriarecta.it

Oppure puoi venirci a fare visita direttamente in galleria in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma