Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Signora che legge

Befani Gennaro (Napoli 1866 / Parigi 1937)

Tecnica: Olio su cartone
Misure: 27cm x 35cm

Opera firmata in basso a sinistra

A tergo: - cartiglio Galleria Pesaro Milano

             - dedica a Cosimo Mascioni 7.12.1930


Gennaro Befani

Befani Gennaro

Befani Gennaro (Napoli 1866 / Parigi 1937)

Pittore

A. M. Comanducci ediz 1962

Nato a Napoli il 17 novembre 1866. Studiò all'Istituto di Belle Arti di Napoli e trasse grande vantaggio dagl'insegnamenti di Filippo Palizzi. Dopo un certo tempo passò a Milano e verso la fine del 1899 si recò a Parigi, dove le sue opere incontrarono sia il favore del pubblico che quello della critica. Nel 1909 al Salone ottenne una menzione onorevole, nel 1910 una medaglia ed un'altra d'oro nel 1911. Prese parte a moltissime esposizioni: a Londra nel 1888 con "Capa Nenna" e "Reminiscenze di Napoli"; a Leningrado nel 1898, alla Prima Mostra Italiana di Pittura con "Dopo il duello"; al Salone di Parigi dal 1901 al 1908, con "Ritratto"; "Meditazione"; "Cortile di masseria a Mocet"; "Giovanetta di Boemia"; "La bella russa"; "La nonna", acquistato dal barone di Rothschild, e "Dopo la pioggia". Nel 1920 fu nominato cavaliere della Legion d'onore.

 



 

Desideri ulteriori informazioni sull'opera "Signora che legge" di Gennaro Befani?

Compila il modulo di contatto qui sotto


Per qualsiasi genere di informazioni puoi contattarci scrivendo alla nostra mail info@galleriarecta.it

Oppure puoi venirci a fare visita direttamente in galleria in via dei Coronari 140 - 00186 - Roma