Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Opere di questo autore


Gaetano Bianchi

Bianchi Gaetano

Firenze 1818 / Firenze 1892

Pittore, Decoratore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Firenze nel 1819, morto ivi nel 1892. Studiò all'Accademia di Firenze e nel 1843 ottenne il premio della città di Roma insieme a Stefano Ussi e di Raffaello Sernesi, per l'acquarello di soggetto storico "Il ritorno dei fiorentini da Campaldino". Fu favorevolmente giudicata una sua "Madonna del Soccorso" eseguita nel 1845. Si dedicò al restauro di quadri, di pergamene e di miniature. Fra l'altro restaurò, poco felicemente, gli affreschi di Giotto nella galleria dei Bardi di Firenze, le sale del Bargello e la Loggia del Bigallo. Nel castello di Vincigliata, presso Firenze, eseguì il più importante dei suoi lavori gli affreschi con "la storia di Giovanni Acuto". Lavorò anche a Mantova e a Udine per il principe Corsini e il marchese Ginorì.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

G. Marcotti - Il castello di Vincigliata - Firenze 1879

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1909

Arte e Storia - 1892

Natura ed Arte - 1901/02

Illustrazione Italiana - 1892



 

Vuoi vendere un'opera di Gaetano Bianchi?

 

Vuoi comprare un'opera di Gaetano Bianchi?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3