Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Remigio Annovati

Annovati Remigio

Milano 1914 / 1977

Pittore, Miniaturista
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Milano il 21 febbraio 1914. Figlio di Amedeo Annovati, esegue le sue opere con tecnica divisionistica. Vive a Milano, dove esordì con una personale nella galleria Salvetti (1942). Col quadro "Loretana" vinse il secondo premio alla collettiva del Castello Sforzesco. Come il padre, ha ispirato la sua pittura a Gaetano Previati: tra le sue tele più significative, oltre la ricordata, sono: "Primi albori", "Nube bianca", "Concezione". Coltiva anche la miniatura. Per quest'ultima produzione ha conseguito nel 1954 il "Pennello d'oro" alla mostra di Giulianova.

 

Bibliografia

A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

R. Grabski - Italienische Maler etc - Vienna 1950

Catalogo Personale Galleria Salvetti - Milano 1942

E. Padovano - Dizionario artisti contemporanei

Castelletto Saleggio - Un secolo di pittura

Parente Massarelli - Dizionario

La cultura moderna - Milano 1943

Valori - Milano 1945


Opere dell'autore Remigio Annovati



 

Vuoi vendere un'opera di Remigio Annovati?

 

Vuoi comprare un'opera di Remigio Annovati?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3