Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Clicca su Informativa cookies per approfondire.

Opere di questo autore


Giuseppe Bezzuoli

Bezzuoli Giuseppe

Firenze 1784 / Firenze 1855

Pittore
Biografia

da A.M. Comanducci ediz 1962

Nato a Firenze il 28 novembre 1784, morto a Firenze il 13 settembre 1855. Allievo di Luigi Sabatelli e di Pietro Benvenuti poi dell'Accademia Fiorentina, a Roma, nel 1813, si perfezionò studiando opere di Raffaello e del Domenichino. Tornato a Firenze fu nominato insegnante di quell'Accademia e v'introdusse la prima idea del romanticismo francese. La sua pittura restò sempre accademica e le sue opere migliori, disegnate con vigore ed equilibrate nel colore, hanno una spiccata affinità con quelle di Jean Auguste Dominique Ingres, che egli in Firenze conobbe e frequentò. Fu amato e stimato nella sua città, dove esercitò molta influenza sia nell'arte che nella società, ma non gli mancarono aspre critiche. Opere: "Entrata di Carlo VIII a Firenze", considerata il suo capolavoro ed attualmente nella Galleria d'Arte Antica e Moderna di Firenze. Fu eseguita per commissione del granduca Leopoldo II. A Firenze trovansi pure: "La Giustizia"; "La Prudenza"; "La Temperanza", e undici scene dei "fasti di Cesare" nel Palazzo Pitti; "Gli amori di Angelica e Medoro", al Palazzo Pucci; "Galileo studia la legge della caduta dei gravi", nel Museo di Storia e Fisica Naturale; "Ritratto di Maria Antonietta granduchessa di Toscana", nella Galleria d'Arte Antica e Moderna; "Il trionfo di Bacco", nel Palazzo Borghesi; "Ritratto di Elisabetta Ricasoli", nella raccolta del conte Giulio Rucellai; "Cesare sulle tracce di Proserpina", al Palazzo Franceschini di Pisa; "Allegra, giornata di Boccaccio", nel Palazzo Rossi di Pistoia; "Giuseppe che racconta il suo sogno ai fratelli"; "Venere allo specchio"; "Giuramento di Riccardo Cuor di Leone"; "Ritratto di Leopoldo il granduca di Toscana", nel Museo Civico di Pisa; "Deposizione di Cristo" e "Santa Filomena", nella Cattedrale di Pistoia; "Principessa Matilde" e "Principe Gerolamo Bonaparte", nel Museo di Ajaccio.

Bibliografia

A.M. Comanducci - Pittori italiani dell'Ottocento - Milano 1934
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni - II ediz. Milano 1945
A.M. Comanducci - Dizionario illustrato pittori e incisori italiani moderni e contemporanei - III ediz. Milano 1962

Anonimo - Memorie della vita e delle opere del professor Giuseppe Bezzuoli - Firenze 1855

G.E. Saltini - Le Arti Belle in Toscana - 1862

Thieme Becker  - Kunstlerlex - 1909

Atti della Società Colombiana  di Firenze - 1893

Natura ed Arte - 1897/98

 



 

Vuoi vendere un'opera di Giuseppe Bezzuoli?

 

Vuoi comprare un'opera di Giuseppe Bezzuoli?

 

utilizza l'apposito modulo di contatto qui sotto


Puoi caricare delle immagini da allegare al messaggio:

Seleziona immagine n.1
Seleziona immagine n.2
Seleziona immagine n.3